Il Piccolo

«La struttura doveva essere pronta in concomitanza di Esof, ma il Covid ha bloccato il cantiere, che si concluderà, se non ci saranno intoppi, a dicembre» ha affermato ieri Nicolò de Manzini, direttore dell’ Unità Clinico Operativa di Chirurgia generale, nell’ ambito di un evento di Esof.

In edicola